Zagarolo (Rm) – Ha rotto il ghiaccio l’Under 16 femminile Elite dello Zagarolo Sports Academy. Le ragazze di coach Daniele Sarnataro hanno festeggiato il primo successo stagionale (al secondo tentativo) e il tecnico commenta con soddisfazione questa vittoria: “Dopo aver esordito con una sconfitta per 3-1 contro un avversario molto forte come Pomezia, affrontato tra l’altro con qualche defezione, attendevamo con ansia la sfida contro Kk Eur – dice l’allenatore – La risposta delle ragazze è stata molto positiva: abbiamo sfruttato il potenziale di questo gruppo, iniziando molto bene la sfida e vincendo comodamente il primo set. Nel secondo c’è stato un rilassamento e abbiamo perso 24-26. Nel terzo e nel quarto, però, la squadra ha ripreso in mano la partita, disimpegnandosi molto bene in battuta e riuscendo anche a proporre qualche schema su cui abbiamo lavorato in allenamento. Alla fine abbiamo festeggiato un successo che per noi è importante e ora guardiamo con fiducia alla prossima sfida di venerdì contro Caio Duilio, una squadra che ha vinto le prime due partite”. Sarnataro parla del percorso di queste ragazze: “Questo gruppo è praticamente in toto al primo anno di categoria e arriva da un’annata non semplice. Molte ragazze hanno fatto già nella passata stagione un anno di Prima divisione “sofferto”, ma la società crede molto alle qualità di queste atlete per poterci lavorare in prospettiva. La formula dell’Under 16 femminile Elite prevede la qualificazione delle prime quattro squadre del girone ad un tabellone che assegnerà il titolo provinciale. Il nostro obiettivo è arrivare alla fase finale e poi vedere cosa siamo in grado di fare”. Proprio per accelerare il processo di crescita di queste ragazze, lo Zagarolo Sports Academy ha deciso di far fare loro anche un campionato di Prima divisione: “Il gruppo è praticamente lo stesso, poi ci sono anche alcune ragazze già nel giro della prima squadra che milita in serie C. Per tutte loro è fondamentale giocare e accumulare esperienza” conclude Sarnataro.



Source link