La società 2K Sports potrebbe acquisire da EA la licenza del noto videogioco FIFA: “Non ci siamo mai interessati al calcio finora…”.

Dici FIFA e pensi ad EA Sports, un binomio caro ai tanti videogiocatori sparsi nel globo: un rapporto che ha fatto la storia del settore videoludico a stampo calcistico, che potrebbe però clamorosamente interrompersi per fare strada al nuovo.

Secondo quanto riportato dal portale inglese ‘Metro’, questa eventualità è molto probabile e il fatto che sia già stato registrato il marchio EA Sports FC è un indizio da non sottovalutare; inoltre la stessa FIFA avrebbe fatto trapelare la volontà di collaborare con aziende rivali.

Una di queste è 2K Sports, celebre per il successo ottenuto con titoli sportivi come le serie NBA 2K, PGA Tour 2K e WWE 2K: chiaramente, se il sodalizio dovesse andare a buon fine, la nuova denominazione diventerebbe FIFA 2K23 (non serve una fervida immaginazione per capirlo).

Il numero uno di 2K Sports, Strauss Zelnick, ha risposto in maniera sibillina ad una delle domande poste dagli investitori, curiosi di sapere se effettivamente qualcosa bolle in pentola in merito alla questione FIFA.

“Questo è un grande passo avanti per noi… non ci siamo mai concentrati sul calcio finora. Penso che mi limiterò a dire questo per oggi”.

Il nodo verterebbe sulla disputa tra EA Sports e FIFA, con quest’ultima che chiederebbe un compenso superiore a più del doppio rispetto a quanto pagato attualmente da EA Sports per mantenere i diritti nominativi del videogioco: con uno scenario di rottura, EA non perderebbe i diritti sull’utilizzo dei nomi di club e giocatori ma bensì quelli relativi alla Coppa del Mondo.



Source link