Emanuele Sabatno, in arte Ema Motorsport, è stato un personaggio davvero speciale per chi lo conosceva nella vita come per chi lo ha seguito nei suoi programmi televisivi e per chi lo ha fatto sul web. E adesso, per lui, è arrivata una richiesta precisa da parte del suo team.

Emanuele Sabatino, in arte Ema Motorsport, non c’è più. Si è infatti tolto la vita lo scorso 9 dicembre nella sua amata officina, dove sui social network e You Tube era diventato famosissimo.

Una perdita incolmabile; per la sua famiglia, i suoi amici, il suo team e pure per i fans. Quest’ultimi, come spesso accade sul web, hanno iniziato a farsi tantissime domande su cosa ha portato ad una tragedia del genere.

Ema Motorsport
Ema Motorsport (Web source)

Potrebbe interessarti>>> Emamotorsport: trovato morto dalla moglie | Addio ad Emanuele Sabatino

Il suo stesso team, sul suo canale You Tube, è intervenuto. Ma non per definire dettagli sulle ultime strazianti ore di vita del celebre meccanico. Ma bensì per regalare, un’ultima volta ancora, il sorriso di Emanuele a chi lo ha seguito per anni e non se n’è dimenticato neanche per un secondo.

Emanuele Sabatino è morto: il video postato dal team è inaspettato

Ormai non c’è più nemmeno bisogno di specificarlo. Negli anni, Emanuele Sabatino ha raggiunto traguardi incredibili grazie alla sua enorme passione per il mondo dei motori. Passione che ha avuto la fortuna di poter condividere con milioni e milioni di persone sul web. Un impegno a tempo pieno che ha richiesto dedizione e tanti collaboratori.

Colleghi in cui ha riposto totalmente la sua fiducia e che non lo hanno mai abbandonato nemmeno dopo la fine della sua vita. Il 14 dicembre, infatti, hanno deciso di pubblicare un video a dir poco commovente sul suo canale You Tube per ringraziare i fans per tutto l’affetto dimostrato sia prima che dopo quelle ore tragiche che hanno davvero sconvolto tutti.



Potrebbe interessarti>>> Ema Motorsport non c’è più | Spunta il video con la promessa al figlio: “..lo rifaremo..”

E per un momento, prestando attenzione al contenuto della clip, non ci sembra nemmeno vero che Emanuele se ne sia andato, grazie alle persone che gli sono state accanto che sono riuscite a cancellare ogni tipo di speculazione rispondendo nella maniera più empatica possibile.

Nel video pubblicato, hanno dimostrato di comprendere i fans che continuano a fare domande su domande, pur spiegando che sono pressoché inutili ai fini di quanto accaduto solo poche ore fa.

E, in più, rischiano di togliere serenità a chi Emanuele Sabatino lo ha conosciuto, apprezzato, amato: ovvero amici, genitori, famiglia in primis. Cosa fare, quindi? Niente di diverso da quello che molte persone stanno facendo in questi giorni per il meccanico più famoso d’Italia: rispettare il dolore e la memoria di Ema, senza però dimenticarlo mai.



Source link