Primo nome per l’Italian F4 Championship powered by Abarth, escludendo i piloti già annunciati da Prema. Alfio Spina farà il suo debutto in monoposto con BWR Motorsports, team tedesco fondato da Erich Baumgartner e anch’egli all’esordio in Italia.

Chi è Alfio Spina?

Spina è cresciuto “kartisticamente” parlando nelle serie WSK Promotion, vincendo nel 2017 la Winter Cup, la WSK Champions Cup e la WSK Final Cup nella categoria 60 Mini. Poi, nel 2020, un importante titolo nella WSK Euro Series nella OKJ. Nel 2021, Spina ha conseguito il titolo italiano in OK a Sarno.

Con un solo anno di permanenza nella OK, Spina passerà direttamente alle ruote scoperte per la stagione 2022. Accordo importante con BWR Motorsport, soprattutto perché l’italiano entrerà a far parte della Rosberg Racing Academy di Nico (Rosberg, ovviamente).

BWR Motorsport approda anche in Italia

BWR è la nuova realtà fondata da Baumgartner, ex ingegnere del Team Rosberg nel DTM e, inoltre, già al fianco di Nico Rosberg in Formula 3 nel 2004. Il team ha iniziato le proprie attività sportive lo scorso anno, partecipando all’ADAC Formel 4 con Taylor Barnard e Valentino Catalano.

Spina era stato iscritto al fianco di Barnard nel finale di stagione a Hockenheim dopo una serie di test, ma l’italiano non si è presentato in pista.

Copyright foto: ACI Sport

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui





Source link