La mancata qualificazione degli Azzurri di Roberto Mancini ai Mondiali in Qatar è un qualcosa che va ben oltre lo smacco di matrice sportiva.

Il fallimento sul campo è stato eclatante, ancor più se si considera che a fronteggiare la modesta Macedonia del Nord, c’era una delle tre Nazionali più blasonate del globo reduce dalla vittoria dell’Europeo appena otto mesi fa.

Vittoria ottenuta tra l’altro nella cornice – non esattamente ospitale – del Wembley Stadium contro la selezione inglese che dava ormai per certo di alzare il trofeo sotto il cielo di casa, dando una prova di carattere prima ancora che di capacità di gioco.

Eppure, più cresce la distanza temporale da quella notte di luglio, più si sommano gli episodi infelici sul campo, più si può affermare con discreta certezza che il trionfo di Londra 2021 sia stato un episodio isolato e non figlio di un percorso di crescita.

Football Affairs, l’opinione di Luciano Mondellini a racconto del tonfo italiano

Ma quali sono le vere ragioni del tonfo italiano?

La fine dell’era del mecenatismo, il ritardo ormai strutturale – si perdoni il gioco di parole – delle infrastrutture calcistiche, la mancanza di cura nella crescita dei vivai nazionali. Non uno ma la somma dei fattori a generare il risultato negativo.

Di tutto questo ne traccia una disamina il Direttore di Calcio e Finanza, Luciano Mondellini, nella prima uscita ufficiale della nuova rubrica Football Affairs.

Football Affairs, l’opinione di Luciano Mondellini diventa un appuntamento fisso

I lettori più attenti si saranno accorti che già nelle scorse settimane aveva fatto capolino il nome Football Affairs a fianco a editoriali a firma del Direttore, come nel caso dell’evoluzione dei piani del Milan di Elliott o ancora nel racconto dei retroscena familiari Elkann-Agnelli a seguito dell’acquisto di Vlahovic per la Juventus.

Una rubrica che ha incontrato il favore dei lettori più esigenti di Calcio e Finanza e che ora diventerà un appuntamento fisso con retroscena e indiscrezioni da scoprire con la colazione del sabato mattina.

Football Affairs, troverà spazio ogni settimana sulle colonne di Calcio e Finanza, intendendo diventare un punto di vista sempre attento e imparziale, andando a impreziosire l’offerta di contenuti della nostra testata.

Buona lettura a tutti voi.



Source link