I giovani della Legio XIII ottengono un secondo ed un terzo posto nelle finali nazionali svoltesi a Firenze.








Dai campi del centro sportivo Totti ai vertici del football americano giovanile.
La Legio XIII del presidente Giacomo Tancioni, operante sul territorio ormai dal 2008, ha iniziato in modo estremamente soddisfacente il 2022, ottenendo un secondo ed un terzo posto nelle finali nazionali svoltesi a Firenze.

Nella categoria under 12 la formazione lidense è arrivata fino alla finale, superata dai Vipers Modena e conquistando quindi il titolo di vice campione d’Italia.
Terzo gradino del podio, invece, in condominio con Gladiatori Roma, per la squadra under 15, arresasi soltanto in semifinale ai Giaguari Torino, laureatisi poi campioni d’Italia.

Legio XIII sul podio, le voci dei protagonisti

Marco Bozzarini, Ds Legio XIII: “I segreti di questi importanti risultati sono loro: la grande dedizione e l’amore che ci mettono per questo sport. La passione, la puntualità e l’educazione”.

Nicolò Bozzarini, 10 anni vice campione d’Italia Legio XIII under 12: “Una bella sensazione, il prossimo anno andremo sempre più in alto, speriamo di farcela”.

Fabrizio Tancioni, Adriano e Alessandro Araceli Legio XIII under 15: “Terzo posto? Potevamo fare di più, ma siamo soddisfatti dopo una stagione bellissima. Potevamo fare di più, ma abbiamo giocato bene. L’anno prossimo vogliamo vincere”.

Francesco Carosi, Legio XIII Under 18 e Senior: “Con il tempo miglioreremo tutti e daremo il massimo tutti insieme”.

L’attesa è per marzo quando comincerà il campionato di Terza Divisione con la formazione Senior.

Il servizio video di Alberto Tabbì.

canaledieci.it è su Google News:
per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie clicca su questo link digita la stellina in alto a destra per seguire la fonte.

 



Source link