Una giornata storica per lo sport italiano. L’Italia fa ancora festa, questa volta con la Nazionale di football americano, che in quel di Malmoe, si laurea campione d’Europa per la terza volta nella sua storia.

Dopo il 1983 e il 1987, anche il 2021 entra negli annali del Blue Team, guidato dall’head coach Davide Giuliano. Un vero trionfo quello degli azzurri che si impongono per 41-14.

Football Americano

Tom Brady sarà commentatore TV: contratto da capogiro

11/05/2022 A 11:15

Primo tempo ai limiti della perfezione, chiuso sul 34-0, con gli svedesi incapaci di rispondere alle offensive dei ragazzi azzurri: nel secondo tempo l’Italia non si limita a controllare ma segna ancora, la Svezia trova anch’essa due segnature ma non va oltre il 41-14 finale.

L’Italia surclassa la Svezia a Malmoe: è campione d’Europa! (Foto Facebook FIDAF)

Credit Foto facebook

L’Italia torna a sognare, l’Italia torna a esultare con il grande football americano che attendeva da 34 anni questa possibilità. Paga la programmazione a lungo periodo, la costanza di credere in questo gruppo di tecnici e di giocatori, pagano anche gli sforzi economici ed organizzativi di questo movimento. Uno sviluppo che ha portato a un risultato storico.

La partita

La meta di Gentili arriva solo dopo 1′: corsa di 21 yds e prima realizzazione della partita per il 7-0 dell’Italia; Zahradka lancia Bouah che riceve in end-zone per 21yds ed è 13-0. E siamo a 6′ dalla fine del primo quarto. L’Italia difende fortissimo e quando attacca fa male: Zahradka lancia per Alinovi ed è di nuovo meta a 8′ dall’intervallo. 20-0 e non è finita: Gentili correin end-zone a 6′ dal riposo, con la Svezia a guardare. 27-0, che diventa 34-0 quando Alinovi riceve da Zahradka per 1 yard. Dopo l’intervallo arrivano i primi punti della Svezia: Juhlin lancia in meta Peterberg per l’8-34. L’Italia controlla e il Blue Team ritrova il modo di fare male agli avversari con una meta di Diaco a 7′ dalla fine. La Svezia segna la seconda meta della sua partita ma orma il tempo è quasi finito. 41-14, siamo campioni d’Europa.

Kaepernick, l’uomo che si è inginocchiato contro l’ingiustizia

Football Americano

Tragedia negli USA: incidente fatale per Dwayne Haskins, quarterback 24enne

09/04/2022 A 18:17

NFL

Clamoroso, Tom Brady non si ritira più: “Il mio posto è in campo”

13/03/2022 A 23:55



Source link