Una leggenda del padel a Civitavecchia. L’ex numero uno del mondo, Sebastian Nerone, cinque volte campione del mondo con l’Argentina, negli scorsi giorni ha visitato il Padel Village della città laziale accompagnato dal proprietario Gino Tidei. Nerone ha trascorso una mattinata all’inter- no della struttura in qualità di ambasciatore del brand Adidas che sarà lo sponsor tecnico del Padel Village. «L’Italia sta facendo grandissimi progressi in questo sport e riscontra tanta passione anche se non ancora ai livelli di Argentina e Spagna – ha detto il fuoriclasse sudamericano –. Il movimento sta crescendo tanto, vedo che moltissimi bambini da voi si sono avvicinati a questa disciplina e per me questo è motivo di orgoglio. Io mi sento un po’ l’ambasciatore del padel». Inaugurato un anno fa il Padel Village è già diventato un punto di riferimento in questo angolo di Lazio (siamo a 70 chilometri da Roma ) e si candida a diventare uno dei più belli del panorama nazionale. «È un orgoglio per noi avere ospitato Seba Nerone – dice Gino Tidei, titolare del centro –. Ha preso un caffè insieme a noi ed è rimasto un paio di ore facendoci una marea complimenti per questo circolo, prima di recarsi a Roma. Ha apprezzato il fatto che questa struttura sia nata puntando esclusivamente sul padel». Atmosfera quasi esotica con legni, palme, vetri, banani e ombrelloni di paglia, il Padel Village si trova all’interno di uno spazio di 15mila metri quadri di terreno. Impossibile per chi gestisce questo circolo nascondere la soddisfazione di avere ospitato un personaggio del calibro di Nerone, uno dei pionieri del padel moderno e fra i primi a interpretare questo sport come una vera professione, anticipando il futuro. «Da queste parti una persona di grande spessore come Seba non si era mai vista – ha commentato ancora Tidei –. Ho ricevuto tantissime telefonate di persone che volevano venire nei nostri campi per vedere Nerone allenarsi. È stata una giornata memorabile e siamo fieri e strafelici di tutto questo»



Source link