Il pilota Americano, tragicamente scomparso ormai quasi cinque anni fa, è il membro numero 269 della prestigiosa lista


6 ottobre 2021

Nicky Hayden non c’è più dopo l’incidente in bici che ha messo fine alla sua esistenza, ma il ricordo resta ed è più vivo che mai. S’è visto anche ad Austin, quando Marc Marquez ha fatto sventolare proprio la bandiera del pilota americano nel giro d’onore dopo la vittoria del GP delle Americhe. Adesso, però, per Hayden è arrivato anche un altro, importantissimo, riconoscimento. Il pilota americano, infatti, è stato inserito nella Motorsports Hall of Fame of America. Il suo nome è il 269esimo nella prestigiosa lista che raccoglie i più grandi campioni del motorsport americano, quindi non solo motociclette, ma anche auto e nautica. Il premio è stato consegnato dall’ex team manager della Honda Gary Mathers e ricevuto dal fratello minore di Nicky, Roger Hayden. Roger ha anche dato il via all’evento percorrendo un giro d’onore a bordo di una Honda CBR1000RR edizione Repsol, mentre portava la bandiera americana.



Source link