Negli ultimi anni sembrava che tutto si fosse fermato. La pandemia ha colpito anche gli sport più radicati nella nostra società, come il calcio che ancora attende il ripristino del 100% degli spettatori negli stadi. Eppure ce n’è stato uno in particolare che si è mosso per diventare grande. L’evoluzione che ha avuto il padel è qualcosa di straordinario certificato da un inizio di 2022 davvero scoppiettante.

Innanzitutto è appena iniziata la stagione del World Padel Tour con la prima tappa a Miami, nella calda Florida e da venerdì si potranno seguire gli incontri dei quarti di finale femminili e maschili su Sky Sport. Ma, più in generale, il calendario quest’anno si presenta con 13 paesi coinvolti e sarà il più internazionale e il più esteso di sempre, a conferma del fatto che la crescita esponenziale del padel porta interesse e introiti in quantità. Stati Uniti, Spagna, Svezia, Belgio, Danimarca, Austria, Francia, Portogallo, Italia, Paesi Bassi, Argentina, Messico e Medio Oriente saranno le nazioni che ospiteranno le tappe del circuito nel 2022 per un totale di 24 tornei nei consueti formati Open e Master.

Netto aumento nei premi

Ma non solo, per il 2022 è previsto un netto aumento dei premi in denaro. L’evoluzione maggiore riguarda i tornei Open, con un incremento del 300% rispetto al 2021. Quest’anno verrà assegnato un premio di 90 mila dollari, molto più consistente dei 28 mila della scorsa stagione con la coppia vincitrice che guadagnerà 8.550 dollari anziché 2.940. Un miglioramento sostanziale per gli atleti dovuto anche all’ingresso di nuovi sponsor ammaliati dalla crescita del Padel nel mondo.

Nella categoria Master i premi, invece, sono stati raddoppiati e portati alla cifra di 110 mila dollari. La categoria Grand Master passerà dai 90 mila dell’anno scorso ai 140 mila di quest’anno e anche la dotazione economica del Master Finale è cresciuta da 70 mila a 90 mila dollari.

Scopri di più

Inoltre, da sottolineare che l’APT Padel Tour offrirà alloggio gratuito a tutti i giocatori del tabellone principale finché rimarranno in competizione e che, per la prima volta, verranno introdotti premi per i giocatori nella fase di qualificazione.



Source link