La nuova classe GTD Pro dell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship guadagna protagonisti interessanti per il 2022. Pfaff Motorsports rappresenterà ufficialmente Porsche, con Matt Campbell e Mathieu Jaminet annunciati come piloti per tutta la stagione.

Porsche sceglie Pfaff per la GTD Pro

Il team canadese schiererà una Porsche 911 GT3 R nella classe GTD Pro, che andrà a sostituire la vecchia GTLM. Pfaff ha vinto il titolo GTD proprio quest’anno con l’ufficiale Laurens Vanthoor e con Zach Robichon, sempre con la classica livrea quadrata “alla scozzese”, ma cambierà la line-up andando a pescare altri due factory driver di Porsche: Campbell e Jaminet hanno corso in GTLM con WeatherTech Racing e hanno ottenuto importanti vittorie – vista anche la natura del programma “privato” – alla 12 Ore di Sebring e alla Petit Le Mans, al fianco del proprietario Cooper MacNeil. I due hanno preso parte anche al GT World Challenge Europe Endurance Cup con una Porsche 911 GT3 R di GPX Racing. Al loro fianco ci sarà Felipe Nasr, appena ingaggiato da Porsche per il programma LMDh, per le quattro tappe valide per la Michelin Endurance Cup.

Pfaff: “Un grande passo, grati a Porsche”

Chris Pfaff, Presidente e CEO di Pfaff Motorsports, ha detto: «Il 2022 sarà solo la nostra terza stagione completa nell’IMSA WeatherTech SportsCar Championship e in così poco tempo sono incredibilmente orgoglioso di ciò che l’intero team ha raggiunto, vincendo quattro gare e il campionato GTD nel 2021. Siamo entusiasti di fare il prossimo grande passo e siamo grati per la fiducia che Porsche ha disposto in noi. Con una straordinaria line-up di piloti e una grande squadra alle spalle, ci sono tutti gli ingredienti per una stagione di successo».

Copyright foto: Richard Dole / LAT Images

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui





Source link