Pubblicato: Mercoledì, 05 Ottobre 2022 – Redazione sportiva

FRASCATI – Ormai da cinque anni fa parte dello staff tecnico del Football Club Frascati e quest’anno ha preso in carico tutti i portieri dalla Scuola calcio all’Under 19. Mamhoud Ramadan El Koumi (per tutti semplicemente “Mimmo”) ha sempre mostrato una grande passione nel voler trasmettere ai ragazzi i “segreti” del ruolo: il preparatore 49enne, che è nato e ha vissuto a lungo in Egitto dove ha giocato anche in serie A, è ormai in Italia da oltre vent’anni e ha un legame forte col Football Club Frascati. “Il mio rapporto con la società frascatana nasce un po’ per caso. Ho portato mio figlio piccolo a giocare qui e i dirigenti hanno visto che era già abbastanza “impostato”.

Così mi hanno chiesto chi lo avesse allenato e io gli ho spiegato il mio percorso. La società mi ha proposto di cominciare a fare il preparatore e da allora non mi sono più fermato. Il Football Club Frascati è pieno di persone competenti e appassionate, ho un ottimo rapporto con il direttore generale Claudio Laureti, con il responsabile della Scuola calcio Lorenzo Marcelli (che lavora a stretto gomito con il responsabile della Scuola calcio della Lupa Andrea Borsa, ndr), con il neo direttore sportivo Claudio Tripodi e con tutto lo staff tecnico. Sin dai primi momenti qui mi sono sentito uno di famiglia”. El Koumi è felice della crescita dei numeri uno del club tuscolano: “Sono migliorati tanto negli ultimi mesi. Devono prendere ancora maggiore fiducia nei loro mezzi, ma sono ragazzi con qualità importanti e pure coi nuovi arrivati possiamo fare un buon lavoro anche perché tutti hanno voglia di allenarsi e migliorare”. Se i portieri dell’agonistica si allenano specificatamente con El Koumi tutti i lunedì e giovedì al campo “Amedeo Amadei”, quelli della Scuola calcio fanno la doppia seduta tutti i martedì e venerdì al centro sportivo dei Colli Tuscolani (dove c’è il settore di base del Football Club Frascati): “Anche i piccoli sono davvero bravi e soprattutto mostrano una grande passione per questo ruolo e io cerco di alimentarla”.

freeTime1 ilmamilio

vivace campo grottaferrata banner ilmamilio

colline nuoto6 ilmamilio



Source link