MODENA- Riscatto della Valsa Modena che, dopo il 3-2 a favore dei tedeschi del Lüneburg rimediato nella partita di andata aveva bisogno di un risultato pieno per andare avanti e conquistare i quarti di Cev Cup. Il risultato è arrivato, anche se il 3-1 (27-25, 23-25, 25-17, 25-21) per i gialloblu non è stato certo facile da ottenere. Ewert e soci hanno lottato con grande ardore ed hanno perso solo ai vantaggi il primo parziale. Un risultato al contrario avrebbe probabilmente cambiato l’inerzia della partita. Fortunatamente Ngapeth e compagni, dopo la seconda frazione vinta dai tedeschi, hanno preso a macinare il miglior gioco possibile ed hanno chiuso la contesa guadagnandosi il passaggio del turno. Nei quarti Modena affronterà l’ACH Volley Ljubljana, terza nel suo girone di Champions League.

I PROTAGONISTI-

Lorenzo Sala  (Valsa Modena)- «Avevamo bisogno di riscatto per passare il turno e lo abbiamo fatto. Personalmente ho avuto la mia opportunità che aspettavo da tanto ed ho avuto modo di dimostrare quello che posso fare. Sono molto contento al di la della mia prestazione, stasera abbiamo giocato da squadra sopperendo a qualche mancanza facendo gruppo e riuscendo a portare a casa questa partita ».

IL TABELLINO-

VALSA GROUP MODENA – SVG LÜNEBURG 3-1 (27-25, 23-25, 25-17, 25-21)

VALSA GROUP MODENA: Mossa De Rezende 5, Sanguinetti 12, Stankovic 8, Ngapeth 10, Sala 12, Lagumdzija 12, Salsi 0, Rossini (L), Rinaldi 10. N.E. Marechal, Gollini, Krick, Bossi, Malavasi. All. Giani.

SVG LÜNEBURG DUEREN: Worsley 2, Eshenko 5, Ewert 19, Worsley (L), Gerken 0, Bohme 1, Maase 15, Schnitzer 8, Cowell 12. N.E. Van De Kamp, Mohwinkel, Ketrzynski. All. Hubner.

ARBITRI: Tillmann, De Baar.

NOTE – durata set: 36′, 26′, 25′, 28′; tot: 115′.

 

 

 


Acquista ora il tuo biglietto! Segui dal vivo la partita.



Source link