Molte squadre si fanno avanti e arrivano le reti a raffica, le classifiche si allungano con squadre ancora a zero

di Marlo Puccetti

Calcio a 5

Girone A del lunedi (quinta giornata) 21 novembre

Al Five to five di Asciano I Passi vincono 8 a 6 sul Cenaia che non molla fino all’ultimo mentre gli Old Star ancora vincenti 4 a 2 su Bargi Group. Tre partite ai Mortellini Coltano l’Enrico Team conferma la sua superiorità vincendo 6 a 0 vs Wombat United; Il Costa Rica vince 9 a 5 su gli Scappati di casa mentre Punto Radio vince a due mani su Team Chiappetto (10 a 3).A Riglione i Leoni di San Marco senza più ruggito nonostante le sei reti marcate ne subiscono 12 mentre si accontentano del pareggio La Scepre e Local Only Tirrenia (3 a 3).

In classifica Old Star e Enrico team al vertice con 15 punti, segue Costa Rica a 12, a 10 punti troviamo Local Only Tirrenia e La Scepre. A 0 punti i Leoni di San Marco con 59 reti subite e appena 12 realizzate e gli Scappati di casa.

Fra i marcatori a 16 con 5 reti di distacco Arzem Durmishi (Aquila Nera), a 11 due giocatori del Local Only Tirrenia Costagli Mattia e Novelli Alessandro, a 10 Betti (Punto Radio),Cini del Costa Rica, Kulla (Old Star) e Laureti (La Scepre)

Girone B del martedi (quinta giornata) 22 novembre

A Metato Il San Martino in cerca di punti per una sola rete cede al Morka Pisa (6 a 7) mentre il Sailpost alla grande su i Leoni di San Marco (11 a 5). Sul campo di Oratoio Nodica Imputte batte 8 a 4 il Casino dei Nobili mentre Scarpellini Edilizia costruisce per 10 a 2 la vittoria sul Molina. Sul campo di Riglione IlCasain24ore si prende 3 punti per una sola rete in più sul New team (6 a 5) mentre nella partita più alcolica il Birrareal batte 7 a 3 i Real Colizzati. In Coltano il Bokkia si mangia PatatinaiKos 7 a 2.

In classifica solo al vertice Bokkia con 15 punti con 43 reti fatte, a 12 punti ci sono Nodica Imputte 41 reti e Sailpost 33; Casain24ore è 4° con 10 punti. Ancora a 0 punti Molina e Leoni di San Marco con 47 reti subite.

Fra i marcatori coppia di giocatori in testa con 12 reti De Marco Samuel (Birrareal) e Gallo Francesco (Real Colizzati); a 11 Bozzi Francesco (San Martino Ulmiano) Ciardelli Samuele (Nodica Imputte) (Domi Sigi (Bokkia); 10 reti per Giustini (Sail Post) e Sechi (Scarpellini Edilizia)

Girone C del Giovedi (sesta giornata) 24 novembre

Sorprende ai Mortellini un risultato regbistico, l’Atletico Valgraziosa scarica a ripetizione 18 reti nella porta del GF 2000 che ne fa 2. A riglione lo Zambra si beve il Birrareal 7 a 4 mentre GP The Butcher e Planasia FC pareggiano 4 a 4. Al Five to five di Asciano Il Bar Sport chiude con 9 a 5 su Kukes, Ema Safety Solution ha la meglio 5 a 3 su Qdc. Al Cep il Nepi bar ha vita facile su Rinascita popolare (5 a 1); a Riglione un punto per uno fra The Butcher e Planasia (4 a 4). A Oratoio Vlf con una rete in più per 6 a 5 ha la meglio su Reedha alla sua prima sconfitta.

In classifica è in testa Atletico Val Graziosa con 16 punti e 59 gol fatti, a 15 il Reedah a 13 il Bar Sport, con 12 punti Nepi Bar e Zambra; il Kukes nonostante i 10 punti in classifica ha 43 gol subiti, fa pensare a grossi problemi con la difesa. Il Qdc ancora a zero punti, un solo punto per Wfl e Gf 2000 che di reti ne ha subite 52 con uno sterile attacco di 14 reti

UDITE UDITE è iniziato il Girone OVER 35 TOP SIX (prima giornata)

Sei squadre al via. Ai Mortellini il Circolo il Tranviere vince nettamente per 5 a 2 sul Ilcalcettomeritarispetto. Al Five to five, Afm Asciano la spunta per una sola rete sulla Vecchia Guardia (5 a 4). A Riglione La Scepre over 35 con più reti nella prima giornata batte 7 a 4 il Birra Real over 35. Già 3 giocatori con tre reti Adili (Vecchia Guardia), Nikolli (La Scepre Over 35), Papaccio (Circolo il Tranviere).

Calcio a 7

Girone A del lunedì (quinta giornata) 21 novembre

A Limiti di Pontasserchio l’Atletico Moggino per una sola rete supera l’Avane (5 a 4). A Oratoio L’Atletico Madrink insacca 3 reti al Porta a Piagge che non marca mentre la Pugnanese vince 3 a 1 sul Santermete. Ai Mortellini l’Atletico Valgraziosa si impone sullo Zambra 3 a 0 mentre il GS Alberone per un gol soccombe alla Compagnia degli Arancini 4 a 3. Al Pierin del Vaga con il tifo di casa la Popolare CEP allunga per 8 a 4 su Arci Casciavola.

In classifica in testa a 12 punti troviamo due squadre l’Atletico Moggino 24 reti realizzate e un po’ troppo subite 15 e AC Avane. Segue a 10 L’Atletico Madrink, a 9 punti Popolare Cep, Compagnia degli Arancini e Atletico Valgraziosa.Arci Casciavola a 1 punto, ancora a zero GS Alberone.

Fra i marcatori con 8 reti Santi Nico (Popolare Cep) e Alessandro Piletti (Atletico Moggino); Stefanelli del Sant’Ermete City a 7, a 6 reti Aufiero Matteo (Pugnanese), Cheli Nicola (A. Moggino), Contini Lorenzo (A. Madrink).

Girone B del martedì (quarta giornata) 22 novembre

Al Don Valerio Cei di Limiti, ASD Pontasserchio e Atletico BLM si accontentano del pareggio (4 a 4) Sul campo di Oratoio con il punteggio di 4 a 2 l’atletico Servidibacco ha la meglio su Twenty Peroni, incontro alcolico anche con il Prosecco su Sampsbornia (4 a2). Ai Mortellini 2 pari fra ASD Longobarda e Atletico Ricci. A Calci, Unipi FC vince 5 a 3 su Quelli del Circolino.

In classifica nessuna squadra a punteggio pieno, in testa a 9 punti Prosecco vincente su Sampsbornia alla prima sconfitta che rimane a 9. Sempre a 9 punti UNIPI. Atletico BLM e ASD Longobarda a 7 punti.

Fra i marcatori Nunzio Capuano in solitaria con 9 reti (ASD Longobarda), a 7 Pulga Nico (Atletico BLM); a sei reti Buonocore (Sampsbornia), Matteoni e Scala (Pro Secco).

Girone C del mercoledì (sesta giornata) 23 novembre

A Limiti(Pontasserchio) il Visignano ha la meglio 4 a 2 sul City Surf mentre basta un pareggio fra La Scepre e FC Totani (3 a 3). A Oratoio disfatta per Rayo Pellicano 1 a 7 contro US Calcesana. Al CEP i Celestini straripano 9 a 3 su Darby Devils mentre i Vip con 3 reti a 1 su TU MA. Sbandamento per ASD Vecchiano che perde 2 a 3 contro Atletico Piazzetta.

In classifica 12 punti ai Vip con 5 partite, alla terza giornata partita sospesa vs City Surf, 12 punti per ASD Vecchiano nonostante 2 sconfitte e 12 anche per Visignano che non ha mai perso. A 11 punti Calcesana e Atletico Piazzetta. Ancora a 0 punti il Darby Davils.

Fra i marcatori in testa Del Sarto del Vecchiano e Gesi dei Celestini con 8 reti, 6 reti per Cima Vecchiano e Landi La Scepre.

Calcio a 7 Over 40 (quinta giornata)

A Calci La Corte Tre Colli allunga 8 a 3 su Informamentis. A Limiti di Pontasserchio il Real 2002 ha vinto 4 a 2 su AC Bianchi mentre il Real Colle Tenuta Maria Teresa ha atterrato l’ASD 46° 13 a 2. A Oratoio Lixfatti ha vinto 4 a 2 su Bar Capatosta mentre Santermete si prende 3 punti su Edil2 Atl Riglione 2017. Sui campi dei Mortellini Zara, FC Planet Immobiliare fa cinquina contro le due reti di Tuning Over 40 e al Cep Il Vecchio Gagno fa doppietta su Dlf Pisa.

In classifica a punteggio pieno La Corte Tre Colli e Lixfatti a 15 punti, segue a 13 Real Colle Maria Teresa; Vecchio Gagno e Planet Immobiliare a 12 punti. Da notare AC Bianchi che ha fatto 20 gol pur restando a 0 punti, subendone 35 evidenziando una grossa lacuna nella difesa.

Fra i marcatori Francesco Bozzi guarda dall’alto dei suoi 15 gol (Real Colle Tenuta Maria Teresa) mentre a 9 troviamo Agostino Fuschetto (Tuning Over40) e Aleks Nikolli (Santermete), a 8 reti Leoncini della Corte Tre Colli

Padel

Girone Wimbledon (terza giornata)

Al Padel Club di Asciano si inizia con una partita competitiva, il Pisa Team batte 2 a 1 il Bagno Imperiale con i parziali (6-4, 6-7, 6-4); l’altra partita non lascia dubbi Spadel Man 2 a 0 su 2ERRE con parziali di (6-1, 6-1). Al Padel Hero un solo gioco vinto da Aston Birra che perde 0 a 2 contro il Puma Team. Sempre al Cep il Faicometipadel ha tentato la rimonta sul secondo set (5-7) dopo aver perso il primo (2 – 6) contro Stella Rossa. Mentre il microclima ha battuto 2 a 0 le Pantere Nere con parziale (6-3, 6-2). In classifica a punteggio pieno a 9 punti Spadel Man e Pisa Team.



Source link