Sta riscuotendo innumerevoli consensi, ma soprattutto prenotazioni da parte di sportivi dei centri limitrofi. E’ l’iniziativa dell’Asd Agnone Padel che con fondi privati ha realizzato il primo campo padel in alto Molise. Una proposta che mancava e rivolta ad una vasta platea in considerazione di una disciplina accessibile a chiunque.

Così di giorno in giorno il padel sta diventando una sorta di mania. Il tutto favorito anche dal nuovo impianto di illuminazione che consente di disputare incontri fino la mezzanotte. Non solo, visto che l’Associazione Agnone Padel a breve raddoppierà l’offerta. In previsione infatti c’è la copertura dell’impianto e la realizzazione di un nuovo campo. Nel frattempo si potrà usufruire dei servizi offerti dal bar – salotto nuova realtà che rende l’ambiente circostante più gradevole e accogliente. Va ricordato che il progetto nasce sulle ceneri del campo da tennis delle famiglie Galasso – Cicchese alle spalle dell’ospedale ‘Caracciolo’.

“A loro va il nostro più sincero ringraziamento per averci messo a disposizione i terreni. Ormai il padel è uno sport che sta prendendo sempre più piede in Italia e da qui, spinti dall’amore per il nostro paese, abbiamo deciso di sponsorizzare l’iniziativa e creare qualcosa di nuovo. Sinceramente non ci saremo mai attesi una risposta così massiccia da parte di amanti e sportivi dell’intero territorio ma questo ci sprona a fare sempre meglio. La soddisfazione più grande è vedere gente di qualsiasi età impugnare la classica racchetta e trascorrere un’oretta in totale spensieratezza e soprattutto all’aria aperta” le parole di Nicola Masciotra, presidente dell’Asd Agnone Padel.

Sostieni la stampa libera, anche con 1 euro.



Source link