Si è delineato il quadro della Final Four della Coppa Italia 2022-2023 di volley femminile. Le quattro vincitrici dei quarti di finale si sono qualificate agli atti conclusivi della manifestazione, in programma alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (in provincia di Bologna) nel weekend del 28-29 gennaio: le due semifinali avranno luogo sabato 28 gennaio, mentre il giorno seguente (domenica 29 gennaio) si disputerà la finale che metterà in palio il primo trofeo del nuovo anno solare.

Conegliano, detentrice del titolo, ha regolato Cuneo e ora è attesa dalla sfida contro Novara, capace di sconfiggere Chieri: andrà dunque in scena la grande classica tra le due big della pallavolo tricolore. Milano ha invece avuto la meglio su Casalmaggiore e incrocerà Bergamo, autrice di una magica impresa contro Scandicci. Conegliano partirà con tutti i favori del pronostico, ma le Campionesse del Mondo dovranno stare attente alla verve delle avversarie, a cominciare dall’eterna rivale Igor e dall’ambiziosa Vero Volley.

Di seguito il tabellone, il calendario completo, il programma dettagliato, l’orario d’inizio, il palinsesto tv e streaming della Final Four della Coppa Italia 2023 di volley femminile. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta tv su RaiSport+HD; in diretta streaming su Rai Play e Volleyball World Tv; in diretta live testuale su OA Sport.

TABELLONE FINAL FOUR COPPA ITALIA VOLLEY FEMMINILE 2023

[1] Conegliano vs [4] Novara

[3] Milano vs [7] Bergamo

PROGRAMMA FINAL FOUR COPPA ITALIA VOLLEY FEMMINILE

Sabato 28 gennaio

Ore 18.30 Prosecco Doc Imoco Conegliano vs Igor Gorgonzola Novara – Diretta tv su RaiSport+HD

Ore 21.00 Volley Bergamo 1991 vs Vero Volley Milano – Diretta tv su RaiSport+HD

Domenica 29 gennaio

Ore 18.00 Finale Coppa Italia 2023 volley femminile – Diretta tv su RaiSport+HD

COPPA ITALIA VOLLEY FEMMINILE 2023: COME VEDERLA IN TV E STREAMING

Diretta tv: RaiSport+HD, gratis e in chiaro.

Diretta streaming: Rai Play, gratis; Volleyball World Tv, per gli abbonati.

Diretta Live testuale: OA Sport.

Photo LiveMedia/Andrea Marangon



Source link